A.S.D. Hwa Rang Do & Tae Soo Do Club Genova - Via A. Travi 70 R - Genova Sestri Ponente - Tel. 348.5798183

Davide Pizzo

davide-pizzo

Iniziai a praticare arti marziali all’eta di 15 anni grazie a due amici che praticavano Tae Kwon Do da circa un anno; rimasi stupito dall’abilità che avevano acquisito nel tirare i calci. Fino ad allora avevo visto cose del genere solo nei film. Youtube ed internet non esistevano ancora.

Mi appassionai molto e per 8 anni mi allenai tutti i giorni fino a conseguire la cintura nera. Partecipai ad alcune gare in ambito regionale e nazionale riportando qualche discreto risultato. Ma in uno sport da combattimento, discreto non basta. Quando persi la finale del campionato regionale cinture nere del Lazio, rimasi molto deluso; nonostante avessi raggiunto il massimo del mio potenziale combattivo, mi resi conto che il livello degli atleti della nazionale era irraggiungibile per me. La passione si mutò in frustrazione. Tutti i sacrifici di quegli anni sembravano ormai vani e decisi di mollare. In quello stesso periodo mollai anche il lavoro che avevo in Aeronautica a Roma e mi trasferii a Londra per studiare e lavorare. Dopo Londra, tornai per sei mesi a Roma, poi vissi un anno a Barcellona e finalmente mi trasferii a Genova per lavoro dove vivo da ottobre 2001.

Nel 2003, per caso, trovai un volantino pubblicitario per un corso di Tae Kwon Do a Marassi in via Cagliari e pensai che sarebbe stato bello riprendere gli allenamenti semplicemente per il gusto di combattere e tenermi in forma. Il mio attuale istruttore SBN Giuseppe Catania, all’epoca era una cintura nera 3° dan. Il primo giorno di prova mi disse che quel corso sarebbe durato altri 5/6 mesi e che poi lui avrebbre cominciato a praticare Hwa Rang Do; mi disse inoltre che se avessi voluto continuare con il Tae Kwon Do mi avrebbe dato i riferimenti di altri maestri a Genova.

Mi piacque subito l’ambiente che trovai. Ci si allenava, tutti insieme per migliorare come individui e come gruppo a prescindere dal talento o dalla bravura. Il combattimento era un’ occasione per spingere se stessi e gli avversarsi oltre i propri limiti.  Poco dopo conobbi l’attuale resp. nazionale SSBN Marco Mattiucci che venne a trovarci a Genova con un altro istruttore e partecipai ad una sua lezione. Ci mostrò la differenza fra fare ginnastica e praticare un’arte marziale. Rimasi colpito e volli approfondire. Scoprii che il curriculum marziale del Hwa Rang Do è vastissimo e comprende lo studio dei calci, lo studio di tutti i colpi con le braccia, le leve articolari, la lotta in piedi e a terra, il combattimento armato, la meditazione, cultura, tradizione ed autodisciplina. L’allenamento infatti riguarda corpo mente e spirito.

Grazie al Hwa Rang Do, ho vissuto delle esperienze straordinarie che mi hanno consentito di crescere come praticante e come persona. Nel 2009 ho avuto l’opportunità  di andare in Angola con altri tre praticanti tramite l’Associazione Lumbe Lumbe che opera e sviluppa progetti in Africa da diversi anni.

Non riuscirò mai a ringraziare abbastanza il mio istruttore SBN Giuseppe Catania, il responsabile nazionale SSBN Marco Mattiucci, il fondatore del Hwa Rang Do Dr. Joo Bang Lee e suo figlio, il Gran Maestro Tae Joon Lee, per tutto quello che ho imparato e vissuto. L’unica cosa che posso fare è cercare umilmente di condividere quello che ho imparato con chi decide di iniziare a praticare questa meravigliosa arte marziale.

Hwarang forever!